Relais & Chateaux Villa Crespi, elegante dimora moresca con ristorante gourmet sulle rive del romantico Lago d’Orta, a poco più di 40 minuti dall’aeroporto internazionale di Milano Malpensa, l’espressione autentica della passione e dell’anima di Antonino Cannavacciuolo e di sua moglie Cinzia.
Antonino, originario di Vico Equense in costiera Sorrentina, si stabilì sulle sponde del lago a Orta San Giulio, una perla incastonata tra le verdi Alpi rocciose, dove dal 1999 assieme a Cinzia condivide la vita quotidiana, l’amore e la passione per l’ospitalità e la buona cucina con i loro ospiti.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Dal 2007 il ristorante è stato insignito con le due stelle Michelin e da molti altri importanti premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. L’autentica ed innovativa cucina creativa di Antonino sposa nord e sud: il Piemonte con i raffinati prodotti di montagna, collina e pianura e la sua nativa Campania, il mare, le montagne e terra di abbondanza, con i suoi materiali noti prime: pesce, limoni, olive, pomodori e la famosa mozzarella di bufala.
Antonino è anche il protagonista della versione italiana di Kitchen Nightmares su Sky e in effetti è uno dei più amati e ammirati chef famosi d’Italia.

Villa Crespi lagodorta