Muri dipinti di Pogno

I primi murales realizzati a Pogno sono stati “scelti” dal Comune in collaborazione con “Muri d’Autore Servizi”, incaricata di coordinare la realizzazione dell’iniziativa: tutto ciò non toglie, tuttavia, che gli abitanti di Pogno stessa non possano proporre i muri delle loro case per le prossime edizioni. Il periodo di realizzazione dei primi murales si è svolto dal 20 al 26 giugno 2005.

I pittori sono stati ospitati con cordialità dalla gente di Pogno ed hanno lavorato intensamente, con brillanti rielaborazioni personali, per interpretare il tema loro assegnato – l’acqua – in omaggio all’elemento più rilevante per la vita dell’uomo e maggiormente importante a Pogno stessa, giacché l’economia locale si fonda sulla produzione di “rubinetteria”.
Sette dipinti murali ed un’opera in ceramica ora fanno bella mostra di sé sui muri di alcune abitazioni del centro storico.