Sacro Monte di Orta

Sacro Monte o la storia di San Francesco di Assisi

L’UNESCO ha voluto certificare nel 2003 i nove Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia, ognuno è da un canto un percorso devozionale, ma dall’altro anche opera d’arte rinascimentale di enorme valore ed interesse raro, un fenomeno artistico ambientato a cielo aperto con il nome suggestivo : Il “Gran teatro montano”.

Link di approfondimento (da completare):

Certo è che i Sacri Monti ebbero nel lontano ‘500 un ruolo didattico con il preciso obiettivo di diffondere la conoscenza del Verbo e le storie della vita di Gesu e dei santi. Il Sacro Monte di Orta racconta la storia di San Francesco di Assisi, per mezzo delle 20 belle cappelle dall’austero, elegante architettura rinascimentale nel parco panoramico sopra le case con i tetti antichi di Orta San Giulio. Grazie agli affreschi che creano l’ambiente e l’atmosfera, le statue policrome, della grandezza naturale dell’uomo, sembrano recitare la sua vita in un grande teatro naturale.