Lago d’Orta in Piemonte – Italia

lago d'Orta, Il più romantico ed intatto dei laghi italiani. Visitate insieme a noi un luogo autentico dell'anima.

Il lago d’Orta, con i suoi 13,4 km di lunghezza e 2,5 di larghezza è una autentica gemma incastonata tra il  verde  delle Alpi e boschi piemontesi, il piccolo cugino tranquillo del maestoso Lago Maggiore. Le rive del lago sono costellate di piccoli paesi pittoreschi, borghi antichi e porticcioli che documentano la vita di pescatori, una volta gli abitanti più numerosi del Lago D’Orta. Oggi invece  raccontano storie moderne di  imbarcazioni sportive e di porto, di turismo internazionale di qualità.

Orta è una destinazione ideale per famiglie, coppie in cerca di un romantico luogo di relax, amanti di sport, estremi e dolci, giovani e meno giovano che amano la natura e la sua energia.

Facciamo insieme un giro rapido dei paesi rivieraschi, partendo dalla cittadina di Omegna, il centro urbano principale nel punto più settentrionale del lago con il suo bel lungolago e mercato del giovedì, per poi seguire la sponda orientale del lago. Ora si arriva a Pettenasco, un piccolo paese storico che si è sviluppato ai nostri tempi con diversi hotel, ristoranti, bar e campeggi sul lungolago panoramico che a nord guarda verso l’unica isola del lago e a sud gode di panorami ameni verso la penisola che ospita sia il Sacro Monte sia il magico paese di Orta San Giulio. 

Ancora 4 km e arriviamo ad Orta da sempre amato da poeti, pittori, famiglie reali e capitani d’industria.Oggi il borgo medievale di Orta San Giulio ha altrettanto fascino per chi ama la pace e la tranquillità, la sua aura misteriosa, quasi spirituale. L’Isola di San Giulio è dominata dalla sua splendida basilica e un’abbazia benedettina abitata da silenziose monache che benevolmente vigilano sulla Via del Silenzio dove le scritte della Madre Badessa Anna Maria Canopi  dispensano pensieri profondi che ci insegnano dei poteri del Silenzio e della Meditazione.  

 

In Alto