Santuario La Bocciola

Santuario la Bocciola – Ameno

L’origine del Santuario si riconduce ad un episodio del 1543, quando la “Beata Vergine Maria apparve ad una fanciulla che custodiva le bestie”. Successivamente, nel ‘700, si registrano alcune guarigioni e circostanze miracolose. La ragazza, muta dalla nascita, abitava a Vacciago in una casa che ancor’oggi si trova lungo la strada che porta al santuario.